Premio Strega Giovani 2020

.  .  .

 

È stato assegnato il Premio Strega Giovani. Il vincitore della settima edizione è Daniele Mencarelli con il romanzo Tutto chiede salvezza edito da Mondadori.

 

Il presidente della Camera dei Deputati Roberto Fico ha annunciato il vincitore del Premio Strega Giovani 2020, giunto ormai alla sua settima edizione e assegnato da una giuria di ragazzi d’età compresa fra i 16 e i 18 anni a uno dei 12 semifinalisti, che quest’anno hanno incontrato autori e autrici tramite una piattaforma online.

I tre scrittori più votati, elencati in ordine alfabetico, sono stati: Jonathan Bazzi con Febbre edito da Fandango, Gianrico Carofiglio con La misura del tempo edito da Einaudi e Daniele Mencarelli con Tutto chiede salvezza edito da Mondadori.

 

Proprio a quest’ultimo, con 64 preferenze su 344 voti totali espressi, è stato assegnato l’ambito riconoscimento.

 

.  .  .

Ha vent’anni Daniele quando, in seguito a una violenta esplosione di rabbia, viene sottoposto a un TSO: trattamento sanitario obbligatorio. È il giugno del 1994, un’estate di Mondiali.

Al suo fianco, i compagni di stanza del reparto psichiatria che passeranno con lui la settimana di internamento coatto: cinque uomini ai margini del mondo. Personaggi inquietanti e teneri, sconclusionati eppure saggi, travolti dalla vita esattamente come lui. Come lui incapaci di non soffrire, e di non amare a dismisura.

Dagli occhi senza pace di Madonnina alla foto in bianco e nero della madre di Giorgio, dalla gioia feroce di Gianluca all’uccellino resuscitato di Mario. Sino al nulla spinto a forza dentro Alessandro.

Accomunati dal ricovero e dal caldo asfissiante, interrogati da medici indifferenti, maneggiati da infermieri spaventati, Daniele e gli altri sentono nascere giorno dopo giorno un senso di fratellanza e un bisogno di sostegno reciproco mai provati. Nei precipizi della follia brilla un’umanità creaturale, a cui Mencarelli sa dare voce con una delicatezza e una potenza uniche.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

libri

Premio Sila ’49, la decina del 2020. C’è anche la nostra Elena G. Mirabelli

Arcadia è in festa per Elena Giorgiana Mirabelli La scrittrice, fra i soci fondatori di Arcadia book&service, è nella decina finale del prestigioso Premio Sila ’49 con il suo romanzo Configurazione Tundra, edito da Tunué.Per Leggi tutto…

libri

Prima “in presenza” del romanzo Configurazione Tundra

Configurazione TundraLunedì 20 luglio alle ore 18, nel Chiostro di San Domenico a Cosenza, verrà presentato il romanzo d’esordio di Elena Giorgiana Mirabelli Configurazione Tundra edito da Tunué. Dialogheranno con l’autrice, la scrittrice Sara Maria Leggi tutto…

libri

Premio Strega 2020: il vincitore è Veronesi con «Il colibrì»

Anche la 74esima edizione del Premio Strega è giunta al termine: il vincitore del Premio Strega nell'anno del Covid è Sandro Veronesi.In un anno segnato dalla continua necessità di ripensarsi e riorganizzarsi, anche la 74esima Leggi tutto…