C'è una piccola libreria a Firenze che è diventata anche un romanzo edito da Mondadori: "La Piccola Farmacia letteraria"

L'ha scritto Elena Molini, 37 anni, un master in editoria e una sfida coraggiosa: aprire una minuscola libreria indipendente in un Paese che legge poco.

È nata così la farmacia letteraria, un posto in cui si consigliano libri come fossero medicine.

"L'idea è proprio questa - racconta Elena, proprietaria della libreria -. Ogni libro ha un bugiardino, i foglietti illustrativi che si trovano nei farmaci, che qui invece guida il lettore nella scelta del romanzo, del saggio o della raccolta di poesie".

I bugiardini vengono scritti direttamente da Elena, che si fa aiutare da tre amiche: una psicologa e due psicoterapeute. Nel bugiardino si scrivono indicazioni, posologia ed effetti collaterali. Non la trama: semmai informazioni per indagare emozioni e stati esistenziali contenuti nel libro.

L'interesse attorno alla Farmacia è cresciuto, c'è chi chiama per aprire nuove piccole farmacie letterarie in altre città. Un bel giorno sono entrati in negozio due editor di Mondadori e hanno chiesto a Elena se le piaceva scrivere un romanzo incentrato proprio sulla Farmacia letteraria.

Parlando del romanzo, la protagonista è Blu, libraia che dispensa rimedi. La libreria ha successo, ma Blu pensa a come ritrovare un ragazzo che ricorda il Grande Gatsby e che un giorno è entrato nel suo negozio. Intorno a Blu, la generazione dei trentenni che vedono allungarsi le precarietà e invecchiano fra gli aperitivi consumati col vino a meno di 2 euro del supermercato e l'oroscopo di Internazionale per capire l'aria che tirerà domani.

E sul bugiardino c'è scritto: Per i sogni che si realizzano...


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

news

Inzuppati dall’acqua salata, ora i libri di Venezia sono opere d’arte

Inzuppati d’acqua salata, erano destinati al macero. E invece sono diventati libri d’arte messi all’asta Questa bella storia è nata grazie a Maria Vittoria Miccoli, la ragazza che ha salvato i libri, studentessa bolognese al Leggi tutto…

libri

Il tramonto delle librerie. Chiude Feltrinelli International

Dopo la Pecora Elettrica e la Libreria del Viaggiatore, anche il tempio della letteratura in lingua originale abbassa le saracinesche per sempre Una vera e propria moria di librerie è quanto si sta verificando nella Leggi tutto…

news

Graffito trasforma palazzina in libreria

A Utrecht c'è un graffito gigante che ha trasformato la facciata di un palazzo in un'enorme libreria Scaffali carichi di libri enormi si stagliano tra la strada e il cielo grazie all’opera di due street Leggi tutto…