A Foggia hanno recuperato, ripulito e colorato un vecchio frigorifero abbandonato, trasformandolo in una piccola libreria.

I volontari di TrashChallenge Foggia, Funny Bike e Velò, hanno trasportato il Librifero per le strade di Foggia in bicicletta e lo hanno affidato a Parcocittà.

Si tratta di un frigorifero abbandonato che i volontari di TrashChallenge Foggia hanno recuperato, ripulito e colorato, dandogli nuova vita: ora è una libreria e appartiene all'intera città.

“Parcocittà lo ha adottato e se ne prenderà cura insieme a tutti noi”, dichiarano i volontari di TrashChallenge, che spiegano in
che modo funziona la loro nuova iniziativa: “Prendi un libro dal Librifero e portalo a casa. Leggilo, è tuo. Prendi un libro e in cambio donane un altro. Con l'aiuto di tutti il Librifero non resterà mai vuoto e si aggiornerà ogni giorno con titoli freschissimi”.

"Il Librifero si sente fortunato. Da un passato come rifiuto abbandonato, ha trovato una famiglia: quella dei libri e dei lettori, grandi e piccini. Rispettiamolo e prendiamocene cura. È stata una giornata indimenticabile per noi, non abbiamo parole sufficienti per ringraziare tutti coloro che hanno collaborato e partecipato.

Vedere la sorpresa della gente, sentire gli applausi, le risate dei piccoli volontari che hanno dato un vero senso a questa
manifestazione è per noi l'unica ricompensa adeguata alla nostra fatica.

Porteremo sempre con noi la voce della piccola Federica che legge una filastrocca sull'ambiente, il visino di Massimo che
sistema i tanti libri con la mamma e il papà, l'entusiasmo di Filippo, i sorrisi incuriositi dei giovani foggiani che hanno già usufruito del book sharing.

Torniamo a casa con la consapevolezza che Foggia c'è e ha tanta di voglia di fare".


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

news

La farmacia letteraria

C'è una piccola libreria a Firenze che è diventata anche un romanzo edito da Mondadori: "La Piccola Farmacia letteraria" L'ha scritto Elena Molini, 37 anni, un master in editoria e una sfida coraggiosa: aprire una Leggi tutto…

news

Inzuppati dall’acqua salata, ora i libri di Venezia sono opere d’arte

Inzuppati d’acqua salata, erano destinati al macero. E invece sono diventati libri d’arte messi all’asta Questa bella storia è nata grazie a Maria Vittoria Miccoli, la ragazza che ha salvato i libri, studentessa bolognese al Leggi tutto…

libri

Il tramonto delle librerie. Chiude Feltrinelli International

Dopo la Pecora Elettrica e la Libreria del Viaggiatore, anche il tempio della letteratura in lingua originale abbassa le saracinesche per sempre Una vera e propria moria di librerie è quanto si sta verificando nella Leggi tutto…