L’iniziativa di un libraio di Polla (SA), Michele Gentile, non nuovo a queste proposte, unisce ecologia e cultura e sta attirando in particolare le scuole.

Se entri nel suo negozio con una bottiglia di plastica e una lattina da buttare, lui ti regala un libro.  "Non rifiutiamoci" è il nome del progetto che solo l’anno scorso ha permesso di raccogliere 3 quintali di alluminio. In molti hanno risposto al suo appello per stimolare la raccolta differenziata.

Michele Gentile non è nuovo ad azioni per sensibilizzare e appassionare alla lettura. È suo anche il progetto "libro sospeso": un cliente compra due libri, ma uno lo lascia in negozio e può prenderlo chiunque lo desideri. Ora ha pensato di combinare il libro sospeso in favore dell’ambiente.

L’iniziativa piace e attira i più piccoli. Molte le classi scolastiche che hanno visitato il suo negozio, muniti di bottiglie e lattine. E così l’azione è stata presto ripresa anche da altri comuni italiani per tentare di diminuire il dato che vede il 10% delle famiglie italiane senza nemmeno un libro in casa.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

news

L’ultima passarella per Estate in moda

Lo dice il direttore artistico e ideatore dell’evento Fabio Zumpano nell’ultimo atto della sfilata che ha celebrato i 20 anni di una kermesse che ha fatto crescere la moda nel territorio di Corigliano-Rossano.«Estate in moda Leggi tutto…

news

Estate in moda

Estate in moda La notte più glamour di tutto lo Jonio cosentino sta per ritornare con un unico, grande, irripetibile e imperdibile appuntamento. “Estate in moda” compie venti anni nell’edizione 2019 che si terrà venerdì Leggi tutto…

libri

Rende Book Festival 2019

Ritorna il RENDE BOOK FESTIVAL con la sua seconda edizione. 
Unico nel suo genere nella Regione Calabria il festival nasce dalla volontà dell’associazione CO.RE. di valorizzare il centro storico di Rende e incentivare il turismo Leggi tutto…