L’iniziativa di un libraio di Polla (SA), Michele Gentile, non nuovo a queste proposte, unisce ecologia e cultura e sta attirando in particolare le scuole.

Se entri nel suo negozio con una bottiglia di plastica e una lattina da buttare, lui ti regala un libro.  "Non rifiutiamoci" è il nome del progetto che solo l’anno scorso ha permesso di raccogliere 3 quintali di alluminio. In molti hanno risposto al suo appello per stimolare la raccolta differenziata.

Michele Gentile non è nuovo ad azioni per sensibilizzare e appassionare alla lettura. È suo anche il progetto "libro sospeso": un cliente compra due libri, ma uno lo lascia in negozio e può prenderlo chiunque lo desideri. Ora ha pensato di combinare il libro sospeso in favore dell’ambiente.

L’iniziativa piace e attira i più piccoli. Molte le classi scolastiche che hanno visitato il suo negozio, muniti di bottiglie e lattine. E così l’azione è stata presto ripresa anche da altri comuni italiani per tentare di diminuire il dato che vede il 10% delle famiglie italiane senza nemmeno un libro in casa.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

news

Ritorna il festival «Rifugi inCantati»

Festa in alta quota con il ritorno di “Rifugi inCantati, musica, escursioni e gastronomia sulle vette silane” voluto dal G.A.L. Sila Sviluppo dopo la prima parte che si è tenuta a marzo. Sulla cima di Leggi tutto…

letture

Bibliobus… un libro ovunque

Bibliobus... un libro ovunque Una vera e propria biblioteca su ruote a disposizione della cittadinanza: è il Bibliobus.Parcheggiato in piazza della Resistenza, davanti alla casa comunale, il Bibliobus attrezzato come una vera biblioteca con varie Leggi tutto…

libri

Una marina di libri

Una marina di libri, è il festival dell’editoria indipendente di PalermoL’edizione 2019 della manifestazione, giunta alla sua decima edizione e promossa da CCN Piazza Marina & Dintorni, Navarra Editore e Sellerio, dal titolo Isola/Isole, si Leggi tutto…