Il pioppo della Romantica riprende vita, scrive al sindaco e diventa una biblioteca multilingue in riva al lago. Oltre che un confidente per residenti e turisti.

Delle sorti del grande albero secco ormai da qualche anno si è interessata la scrittrice Bianca Brotto.

Per mano sua, il pioppo si è espresso chiedendo di non essere tagliato al piede, ma di venire invece risparmiato: «Fate di me una mini biblioteca», ha scritto il pioppo ribattezzato Pio dalla scrittrice.

Il sindaco Isidoro Bertini è stato al gioco e ora il tronco del pioppo è lì da vedere: una mini biblioteca a tutti gli effetti.

Di fianco, poi, è stata collocata una piccola cassetta delle lettere: chiunque, passando, potrà condividere con pioppo Pio progetti e idee su come poter diffondere bellezza e gentilezza non solo a Manerba, ma ovunque nel mondo.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

libri

Premio Sila ’49, la decina del 2020. C’è anche la nostra Elena G. Mirabelli

Arcadia è in festa per Elena Giorgiana Mirabelli La scrittrice, fra i soci fondatori di Arcadia book&service, è nella decina finale del prestigioso Premio Sila ’49 con il suo romanzo Configurazione Tundra, edito da Tunué.Per Leggi tutto…

libri

Prima “in presenza” del romanzo Configurazione Tundra

Configurazione TundraLunedì 20 luglio alle ore 18, nel Chiostro di San Domenico a Cosenza, verrà presentato il romanzo d’esordio di Elena Giorgiana Mirabelli Configurazione Tundra edito da Tunué. Dialogheranno con l’autrice, la scrittrice Sara Maria Leggi tutto…

libri

Premio Strega 2020: il vincitore è Veronesi con «Il colibrì»

Anche la 74esima edizione del Premio Strega è giunta al termine: il vincitore del Premio Strega nell'anno del Covid è Sandro Veronesi.In un anno segnato dalla continua necessità di ripensarsi e riorganizzarsi, anche la 74esima Leggi tutto…