Football Hooliganism. Calcio e Violenza Operaia

Venerdì 29 Marzo, a partire dalle ore 18:30, nella meravigliosa cornice di Piazza Arenella, presso la terrazza del pub “La Tana dei Lupi”, verrà presentato lo studio del sociologo John Clarke sulla storia del tifo e sulla nascita del movimento ultrà in Inghilterra «Football Hooliganism. Calcio e Violenza Operaia», insieme al curatore e traduttore dell’opera in Italia, pubblicata da Derive Approdi nel 2018, il ricercatore Luca Benvenga.

Sarà l’occasione di una passionale e spensierata riflessione collettiva su passato, presente e futuro del tifo.

A introdurre l’invitante e sincera chiacchierata sarà il docente cosentino Domenico Bilotti.

 

 

 

 

 

 

 

John Clarke in questo libro racconta il gioco del calcio e il problema della violenza negli stadi. Attraversando periodi differenti a partire dall’epoca vittoriana, Clarke descrive i princìpi di questo sport e i suoi interpreti sociali, suggerendo la tesi della violenza come pretesto per un crescente numero di gruppi di giovani (soprattutto Skinhead, ammiratori delle passioni della classe operaia bianca) intorno a una particolare concezione della mascolinità.

Essi riaffermano in questa direzione i valori di una classe e il senso di territorialità in una logica tutta operaia di «presa» simbolica di uno spazio (come lo street corner, o la piazza del quartiere). Nel secondo dopoguerra il gioco del calcio rappresenta per i figli della working class britannica il pretesto per l’esplosione di un sentimento di frustrazione e di un generale malcontento nei confronti della società. Il football hooliganism si afferma così in nome di una volontà di esprimere un rifiuto all’imposizione di un modello-calcio che si sposta coattivamente verso la professionalizzazione, l’imborghesimento e la spettacolarizzazione.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

letture

Giornata Mondiale del Libro

Giornata Mondiale del Libro Si celebra oggi, 23 aprile, «La Giornata mondiale del libro» nata sotto l'egida dell'UNESCO nel 1996 per promuovere la lettura, la pubblicazione dei libri e la tutela del copyright. Il 23 Leggi tutto…

letture

Chi più legge, più è felice

Secondo un recente sondaggio pare che leggere libri contribuisca a rendere più felici Da sempre, gli amanti dei libri sostengono che la loro passione per la lettura li renda più brillanti, empatici e curiosi. Ma Leggi tutto…

libri

Crociera di Pasqua: una «Nave di libri per Barcellona»

Crociera di Pasqua: una «Nave di libri per Barcellona» Salpa il 20 aprile da Civitavecchia. A bordo presentazioni con scrittori doc.Si preannuncia un'esperienza pasquale tutta particolare quella organizzata dalla rivista «Leggere:tutti» per festeggiare la decima Leggi tutto…