La Brexit fa bene all’editoria

(fonte: it.businessinsider.com)

In tempi in cui l’incertezza e la paralisi politica alimenta gli incubi della Brexit e l’ansia è diventata una compagnia quotidiana, nel Regno Unito le vendite di libri di autoaiuto nell’ultimo anno hanno toccato numeri record. Le notizie politiche che non fanno presagire niente di buono portano a cercare titoli incoraggianti in libreria. Secondo dati Nielsen Book Research sono stati venduti ben tre milioni di libri – con un aumento del 20 per cento – che promuovono il miglioramento personale o sono di genere psicologia pop, un segmento in rapida crescita.

Paul Sweetman, libraio, proprietario di city Books nella cittadina balneare di Hove, ha dichiarato al Guardian di non aver mai visto nei clienti, in 25 anni, un tale bisogno rassicurazione e tranquillità, insomma di libri che tirino su il morale davanti allo scenario politico interno ed internazionale. Secondo Keira O’Brien, della rivista The Bookseller, i lettori maschi sembrano alla ricerca di una guida o di una rassicurazione su come essere un uomo in un mondo post #MeToo. «Qualcosa che non è mai accaduto prima» ha dichiarato. La nuova tendenza, secondo Sweetman, è che le persone di 60-70 anni – comprano i libri che leggevano quando erano bambini. “Vogliono qualcosa che sia sicuro e familiare, qualcosa in cui sanno che non succederà niente di brutto”.

 

 

 

 

 

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

libri

Premio Sila ’49, la decina del 2020. C’è anche la nostra Elena G. Mirabelli

Arcadia è in festa per Elena Giorgiana Mirabelli La scrittrice, fra i soci fondatori di Arcadia book&service, è nella decina finale del prestigioso Premio Sila ’49 con il suo romanzo Configurazione Tundra, edito da Tunué.Per Leggi tutto…

libri

Prima “in presenza” del romanzo Configurazione Tundra

Configurazione TundraLunedì 20 luglio alle ore 18, nel Chiostro di San Domenico a Cosenza, verrà presentato il romanzo d’esordio di Elena Giorgiana Mirabelli Configurazione Tundra edito da Tunué. Dialogheranno con l’autrice, la scrittrice Sara Maria Leggi tutto…

libri

Premio Strega 2020: il vincitore è Veronesi con «Il colibrì»

Anche la 74esima edizione del Premio Strega è giunta al termine: il vincitore del Premio Strega nell'anno del Covid è Sandro Veronesi.In un anno segnato dalla continua necessità di ripensarsi e riorganizzarsi, anche la 74esima Leggi tutto…